Il Papa riceve gli infermieri in udienza privata. La giornata prescelta è il 3 marzo

Il Papa riceve gli infermieri in udienza privata. La giornata prescelta è il 3 marzo

Il 3 marzo alle ore 12 Papa Francesco riceverà una delegazione degli infermieri guidata dalla Federazione nazionale in Udienza privata (vedi articolo).

L’incontro è in programma il giorno 3 marzo 2018, alle ore 12, presso l’Aula Paolo VI in Vaticano.

Essendo il numero di posti disponibile, su indicazione della Prefettura Vaticana, al massimo per 6.500 persone, si dovranno però seguire alcune regole per garantire la massima partecipazione, ma anche la massima organizzazione dell’evento.

Per ogni Collegio è prevista la possibilità di partecipazione di tutti i membri del Consiglio direttivo, dei Revisori dei conti e un numero, oltre questo, pari all’1% degli iscritti al Collegio.

Gli iscritti al Collegio IPASVI di Rovigo che avessero interesse all’iniziativa e a partecipare, devono scrivere all’email segreteria@ipasvirovigo.it il proprio nominativo e specificando la propria intenzione a partecipare all’evento.

Le presenze sono nominative e per questo l’elenco completo, che i Collegi, appunto, stanno gestendo deve essere inviato in Federazione entro e non oltre il 2 febbraio 2018.

La Federazione sottolinea la necessità di attendere conferma ufficiale della disponibilità dei posti per i propri iscritti, prima di effettuare prenotazioni di viaggio ed eventuale alloggio a Roma. Tale conferma di iscrizione all’evento sarà fornita dalla Federazione ai Collegi, dopo il 2 febbraio, ed il collegio provvederà senza indugio a comunicare a tutti i richiedenti (tramite email) la conferma o meno dell’iscrizione. Le richieste saranno considerate in ordine cronologico, renderemo noto anche il protocollo che il Vaticano ci indicherà, sui tempi di presentazione ai cancelli, sulla necessità di essere muniti di documento di riconoscimento ecc.

Le spese di trasporto e di eventuale soggiorno dei partecipanti sono a carico del singolo iscritto.

Sottolineiamo comunque la singolarità dell’evento che richiede necessariamente l’impegno di tutti per la massima precisione, puntualità e organizzazione.

Scarica il Comunicato Stampa Ipasvi 25.01.18 – udienza Papa-

Michele Busatto
ADMINISTRATOR
PROFILO

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos